Giuseppe Zanotti, TRACCE MNESTICHE

Giuseppe Zanotti,

letture commenti autocritica critica scritture Poesia
banner uomo addormentato Ultima modifica: 21-01-2014

> Home > Gli ospiti > Meeten Nasr

TRACCE MNESTICHE
Ho rivisto la strada un po’ privata,
spesso deserta e poco illuminata
che sbocca in una piazza circolare
dalle parti - mi sembra - di Pagano.
L’avevo attraversata disattento.
Ripetere quell’atto ora dovevo
e giungere a un’edicola scambiando
qualche cenno d’intesa. Non importa
chi mi saluta. E’ come se incontrassi
il più vero me stesso e gli altri tutti
ora e per sempre. E qui vorrei restare.